I filtri mood di Instagram Stories: ecco come funzionano

Con il nuovo aggiornamento di Instagram sono disponibili da alcune settimane dei fantastici filtri Mood che puoi usare per le tue Stories.

In un altro articolo ti avevo spiegato come usare le Stories per far crescere i tuoi follower Instagram, ma ora è giunto il momento di rendere le tue Stories uniche grazie ai filtri mood.

I filtri mood per intederci sono degli effetti di realtà aumentata che compaiono quando crei le tue Stories e possono darti previsioni su come sarà il tuo 2020 o quale personaggio di Star Wars sei.

Ma come funzionano e come si sbloccano i nuovi filtri mood?

Esistono due metodi per utilizzare tutti i filtri mood.

1 – Filtri pre-installati nelle Instagram Stories

Con l’ultimo aggiornamento, Instagram ha reso disponibili una serie di filtri nuovi. Per prima cosa, assicurati di avere l’ultima versione dell’app di Instagram, aggiornandola se necessario dal Play Store o dall’ App Store.

Inizia a creare una nuova storia, cliccando sull’icona delle Stories in alto a sinistra (quella con l’immaginetta del tuo profilo e il +). A questo punto vedrai comparire una serie di filtri mood che puoi scorrere e provare a tuo piacimento.

filtri-mood-instagram-stories

Quello che forse non sai, è che cliccando sul nome del filtro ti si aprirà un menù dove potrai navigare tra migliaia di filtri. Cosa devi fare? Semplice, per prima cosa clicca su “CERCA EFFETTI” dopo aver cliccato sul nome del filtro.

filtri-mood-instagram-stories

A questo punto potrai scegliere tra migliaia di Filtri mood di Instagram e creare storie fantastiche. Vedrai che i filtri sono divisi per categoria: selfie, amore, colori e luci, stati d’animo, stili della fotocamera, divertenti, fantascienza, spaventosi e così via. Io ho provato ad esempio il Grainy III, il Film is not Dead, il Polaroid Illustra e il Retro Film.

filtri-mood-instagram-stories

2 – Filtri mood segreti da sbloccare tramite altri profili

Esiste un secondo metodo per utilizzare i filtri mood. Vuoi sapere ad esempio quale personaggio della Disney sei o come andrà questo 2020?

Ecco, per usare questi filtri bisogna andare sul profilo dell’utente che ha creato quel determinato filtro. Il creatore del filtro Star Wars e Disney, ad esempio, è l’utente at.augmented di Antony Tran. Andate sul suo profilo e cliccate sul link che trovate nella sua bio. In automatico l’app di Instagram si aprirà in modalità Stories con quel filtro attivo. A questo punto potete creare la vostra storia e salvare quel filtro per utilizzarlo in futuro.

filtri-mood-instagram-stories

Un’altro profilo che ti suggerisco è quello sulle previsioni del 2020. Si chiama Filippo Soccini e vi basterà cercare su Instagram questo username: filippo.soccini. Per trovare il filtro sulle previsioni 2020, cliccate sulla storia in evidenza e troverete lo swipe up per accedere.

Ora non hai più scuse. Scegli il tuo filtro mood e crea la tua Instagram Stories!

Alla prossima.

2 commenti su “I filtri mood di Instagram Stories: ecco come funzionano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto
it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian