Hashtag vietati da Instagram: se li usi rischi lo shadowban.

Hashtag vietati

Lo sapevi che esistono hashtag vietati che Instagram proibisce di usare? No? Allora ti consiglio di leggere subito questo articolo prima di fare qualcosa di cui ti potresti pentire.

Fai subito una prova, apri Instagram e cerca l’hashtag instagram: #instagram. Scommetto che ti aspetti di trovare milioni e milioni di post. Sì è vero, in passato li avresti trovati, ma poi è successo l’irreparabile. Instagram in seguito ha proibito di fare spam o usare a vanvera il suo hashtag. Guai a fare i furbi sfruttando la popolarità di un hashtag per postare qualcosa di non inerente. Le bugie hanno le gambe corte e portano pochi like.

Check it out!
Vuoi far crescere velocemente i tuoi follower? Dai un’occhiata a questa pagina.

Quindi se cerchi l’hashatag Instagram, il risultato sarà nisba, cioè questo:

hahtag vietati, hashtag banned
Risultati #instagram

Hashtag vietati: cosa succede se li utilizzi?

Se inserisci #instagram nel tuo post, la foto non sarà visibile non solo cercando l’hashtag Instagram, ma anche per gli altri hashtag utilizzati. Sì, hai capito bene, subirai la censura totale per aver commesso questo tremendo atto illecito e verrai punito con il famigerato shadowban.

 Se vuoi sapere cos’è lo shadowban e come evitarlo clicca qui

Per evitare che #instagram ti censuri, non ti basterà cancellarlo, ma dovrai eliminare anche tutti gli altri hahstag utilizzati. In poche parole devi rifare il post.

Ecco la lista degli hashtag vietati.

Come ti dicevo, #instagram è un engagement killer. Ma non è il solo. Ci sono tanti altri hashtag vietati che provocano degli effetti indesiderati molto simili.

Ecco cosa appare se cerchi #fuck

hashtag vietati
Violazione linee guida

Oltre agli hashtag vietati a causa di riferimenti sessuali, è meglio diffidare anche da quelli troppo generici(#iphone) o quelli vietati per motivi di sicurezza (#passport).

Ho raccolto più di 200 hashtag vietati, ma la lista è destinata a crescere. Per scaricarli, fai click qui.

Ora che hai imparato quali hashtag evitare, scopri anche come far crescere i tuoi follower gratis.

A presto!

info@be-influencer.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.